Acta Progetti per riordino, inventariazione, gestione di beni
archivistici; formazione archivistica e didattica; valorizzazione,
organizzazione di convegni e mostre.

Attività / Gestione

1.1 Protocollazione

Consulenza e affiancamento per una corretta protocollazione (classificare, creare un’anagrafica, gestire doppi mittenti o doppi destinatari, creare protocollo di emergenza e protocollo riservato...).

1.2 Fascicolazione e archiviazione

Affiancamento per creazione dei flussi documentari e per archiviare secondo classificazione.

1.3 Selezione e scarto di documenti

Selezione dei documenti e predisposizione allo scarto dei documenti che non hanno più rilevanza giuridica, amministrativa e storica; consulenza per predisposizione piano annuale per scarto.

1.4 Digitalizzazione

Acquisizione informatica completa di metadati di documenti diversi (dal cartaceo A4 al tessuto alle fotografie).
Consulenza tecnica per la scelta del software di archiviazione e dello scanner più adatti alle esigenze del committente.

1.5 censimenti

L’attività di censimento può essere svolta a livelli diversi, sempre per conoscere consistenza e contenuti di un archivio. Possono essere rilevati gli archivi, le serie o anche le singole unità di conservazione sempre completi di estremi cronologici, a seconda dell’esigenza. Il lavoro consiste nell’identificazione sintetica della documentazione d’archivio, volta a rilevare i dati essenziali di un fondo archivistico: vale a dire che attraverso un censimento è possibile ottenere da un sommario elenco di consistenza della documentazione fino a uno strumento di reperimento dati maggiormente analitico. Il censimento può precedere o sostituire interventi di riordino e costituisce un primo passo di notevole importanza per la salvaguardia degli archivi stessi e per l’organizzazione mirata di un archivio.

1.6 Creazione di reti archivistiche

Creazione di portali e reti archivistiche al fine di rendere omogenei e fruibili i dati di archivi di una stessa tipologia e di certe aree geografiche.