Acta Progetti per riordino, inventariazione, gestione di beni
archivistici; formazione archivistica e didattica; valorizzazione,
organizzazione di convegni e mostre.

Attività / Gestione esterna di archivi storici

La consultazione di un archivio storico da parte di studiosi, ricercatori, studenti è molto importante.

Il numero di giorni alla settimana in cui un archivio deve essere aperto al pubblico per consentire la consultazione della documentazione dipende dalla presunzione di affluenza.

Calcolando le richieste di consultazione che pervengono all'ente, si possono ipotizzare aperture settimanali, bisettimanali o quotidiane. La consultazione deve essere guidata e sorvegliata, quindi è necessaria la presenza di personale qualificato.

La gestione può essere affidata a una ditta esterna che garantisca la presenza di personale specializzato nei giorni di apertura e che si occupi nel contempo di valorizzazione e eventuale riordino in caso di nuove acquisizioni.

Per ridurre i costi è possibile che più archivi si consorzino o che si crei una rete di archivi con un ente capofila.